• Immigrazione

    La tragedia del naufragio di Lampedusa impone a tutti di aprire gli occhi sul fenomeno delle migrazioni. Così come è molto facile strappare un applauso gridando slogan sull'accoglienza, la solidarietà o contro la Legge Bossi-Fini, ben più difficile è comprendere le cause delle migrazioni. Un fenomeno massiccio, che non è stato creato dalla politica italiana. Ma affonda le sue radici nei conflitti e nelle dittature dell'Africa.

  • Pericolo Anti-Omofobia

    La legge contro l'omofobia rischia di creare uno stato etico dove il buonismo la fa da padrone, e dove sarà impossibile esprimere un'opinione contraria all'approvazione dei matrimoni gay. Una storia che va avanti da tanto tempo, sempre raccontata con precisione dalla Nuova Bussola Quotidiana.

  • Rivolte in Egitto

    In Egitto è stato destituito dall'Esercito il presidente Morsi, dopo un anno di governo segnato da molti problemi. Il primo tentativo di democrazia in Egitto si è rilevato un fallimento, e segna la sconfitta della "primavera araba". E adesso al Cairo è guerriglia.

  • Lobby gay nella Chiesa

    «Si parla di una “lobby gay”, ed è vero, c’è». Lo avrebbe detto papa Francesco lo scorso 6 giugno durante un incontro privato con i le Congregazioni religiose latino-americane e caraibiche. Noi della Bussola abbiamo trattato ampiamente l'argomento.

  • Strategia Nazionale Gay

    Un documento firmato dal Dipartimento delle pari opportunità e dall'UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) presenta un’infinità di lati oscuri e inquietanti. Il rischio è che il reato di omofobia possa diventare un pretesto per imbavagliare la libertà di parola e di polemica.

  • Fede e Letteratura

    Dacché l'uomo ha imparato a comunicare, subito ha pregato. Pian piano ha dato vita a diverse forme d'arte orale e scritta. Le quali, con la venuta di Cristo e del Cristianesimo, si sono potenziate, dando spunti di riflessioni e mostrando quesiti esistenziali ai quali tutti ci pieghiamo. Una rassegna degli articoli della Bussola sulle figure più interessanti della letteratura.

  • Il Grillo stra-parlante

    Beppe Grillo e il suo M5S hanno guadagnato il terzo podio a queste elezioni, con una percentuale di tutto rispetto e con la compagnia del Pd e del Pdl, Scelta Civica a fare da riempitivo. Al Parlamento e alla Camera si sono fatti riconoscere per urla, strepiti e volgarità. E per la mancanza intrinseca di idee.

  • Dittatura omosex

    Il mondo – dall'Ucraina all'Ecuador passando per l'Irlanda – sta subendo un forte attacco da parte della lobby gay che spinge per un riconoscimento non solo sociale, ma anche giuridico. La Nuova Bussola Quotidiana raccoglie e propone gli articoli più interessanti.

  • Romanzo Quirinale

    La battaglia per il Quirinale ha mostrato l'inconsistenza della classe politica italiana. Giorgio Napolitano, con grande senso di responsabilità, ha accettato di raddoppiare il mandato e tracciare una strada per il governo. Ecco gli eventi di questi ultimi giorni, visti da La Nuova BQ.

  • Flop Prodi

    Romano Prodi non ce l’ha fatta. Alla quarta votazione per la scelta del Presidente della repubblica di ieri pomeriggio si è fermato a 395 voti, mentre per la elezione ne servivano 504. La Nuova Bussola Quotidiana passa in rassegna il meglio della personalità di Romano Prodi.