• Brasile

Bolsonaro contro il gender nelle scuole

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro in un tweet annuncia: ho «ordinato al Ministero della Pubblica Istruzione, tenendo conto del principio di protezione globale dei minori, previsto dalla Costituzione, di preparare un progetto di legge che proibisce l’ideologia del genere nella scuola primaria».

Nel 2017 un sondaggio aveva rivelato che 9 brasiliani su 10 erano contrari all’indottrinamento gender nelle scuole.

Bolsonaro si è mostrato sempre coerente su questo tema. Nell’aprile scorso aveva affermato: «il Brasile non può essere un paese per il mondo gay, per il turismo gay». E nel 2013 dichiarò: «nessun genitore è orgoglioso di avere un figlio gay», aggiungendo che «ai brasiliani non piacciono gli omosessuali».

https://www.provitaefamiglia.it/blog/brasile-bolsonaro-dichiara-guerra-al-gender-nelle-scuole