Editoriali Archivio
CONFERMATA LA COMMISSIONE DI "REVISIONE"

Perchè il vescovo Paglia ha negato l'esistenza di un gruppo di studio, e quindi di revisione, di Humanae vitae se 20 giorni dopo è arrivata la conferma? La commissione esiste e ne fanno parte proprio quelli che venivano indicati da Avvenire come manipolatori mediatici. Il gruppo di lavoro dovrà studiare l'archivio della contestata enciclica di Paolo VI sull'amore umano. E quindi, quali prospettive si aprono in materia di contraccezione?

di Lorenzo Bertocchi
mons. Paglia

JIHAD

Un anno fa due jihadisti assassinavano in Francia, a Saint Etienne de Rouvray, padre Jacques Hamel. Rifiutandosi di rinnegare Cristo, morì pronunciando le sue ultime parole di accusa al Male: "Vattene Satana!" E' in corso il processo per la sua beatificazione. In un anno cosa è cambiato in Francia? Purtroppo poco: non si è ancora voluta comprendere la radice del male jihadista.

di Stefano Magni
Padre Jacques Hamel

UNA STRATEGIA INESISTENTE

Non possiamo illuderci che basti giostrare tra la Francia e la Germania cercando di ritagliarci uno spazio che tra l’altro Parigi e Berlino non intendono affatto darci. Su molti versanti, dal Medio Oriente alla ricostruzione in Siria, il nostro Paese potrebbe per molti motivi dare un contributo positivo nella mitigazione delle tensioni. Nel Palazzo romano ci sarà qualcuno che si occupa di tutte queste cose?

di Robi Ronza

STRETTA IDEOLOGICA DELLA CAMERA SUI REATI D'ODIO

La presidenta della Camera Laura Boldrini, ha istituito una commissione contro l’odio e depositato una relazione che non può non far inorridire tutti coloro che hanno a cuore l’articolo 21. Chi si proclama ardente antifascista sui temi del libero pensiero cerca di comportarsi esattamente come i fascisti. Anche la Chiesa dovrebbe preoccuparsi perché è a rischio la sua proverbiale libertas.

di Peppino Zola

TORINO

Ai bambini e ai ragazzi delle scuole di Torino, da settembre, verrà imposta una dieta al 100% vegetale almeno una volta al mese nelle mense scolastiche. Un giorno al mese, il secondo venerdì. Non per rispettare il venerdì di magro, ma nel nome del veganesimo. Lo vuole Chiara Appendino, proprio quando è in discussione la legge che imporrà l'obbligo della mensa scolastica.

di Stefano Magni

LESIONISMO ITALIANO

La stampa aveva già dato la sua sentenza rendendo gli imputati colpevoli di "associazione di stampo mafioso" prima ancora che iniziasse il processo. Invece la sentenza di primo grado parla di "associazione a delinquere". Purtroppo però, grazie alla manipolazione e all'ingerenza mediatica, nell'immaginario mondiale l'Italia resta una nazione governata da "poteri occulti". Tutto solo per legittimare un altro potere: quello del gruppo La Repubblica/l'Espresso

di Robi Ronza

LA POLEMICA

Un'altra risposta a padre Spadaro e Marcelo Fiegueroa, al loro articolo contro gli ambienti della destra religiosa negli Usa. Stavolta arriva da monsignor Charles Chaput, arcivescovo di Filadelfia. Battersi per la libertà di religione, in un momento storico in cui è sotto attacco, non è un'istigazione all'odio. E' una difesa della Verità.

di Charles Chaput*

LEGGENDE NERE

Come ogni estate in alcune regioni del nostro Paese (più o meno sempre le stesse) tornano gli incendi, in attesa che con l’autunno tornino le alluvioni. La causa non è nell'onnipresente Grande Piromane, né nella speculazione edilizia della Mafia. Ma nella cattiva manutenzione dei boschi. Che di inverno andrebbero "coltivati". E per chi è colpevole di incuria non è prevista alcuna pena.

di Robi Ronza

ANCORA IL FRATELLO DI RATZINGER NEL MIRINO

La pubblicazione del rapporto sulle presunte violenze ai cantori del coro di Ratisbona fa emergere 67 accuse di abusi sessuali. Ma i responsabili sono già morti da 30 anni. Però il dossier tira in ballo il fratello di Papa Ratzinger e la gestione del caso da parte di Muller quando era vescovo della città. Coincidenze, visto il clamore delle parole per Meisner di Benedetto XVI e il ben servito dato a Muller. 

di Marco Tosatti

Area Riservata Video »
27
Lug
San Celestino I


SCHEGGE DI VANGELO

Beati invece i vostri occhi perché vedono e i vostri orecchi perché ascoltano. In verità io vi dico: molti profeti e molti giusti hanno desiderato vedere ciò che voi guardate, ma non lo videro, e ascoltare ciò che voi ascoltate, ma non lo ascoltarono! (Mt 13,10-17)




DOSSIER

Papa Francesco
Dopo "Amoris Laetitia" è possibile accostarsi all'Eucaristia per i divorziati risposati? Continua a essere valida l'esistenza di norme morali assolute? Esiste ancora la condizione di peccato grave abituale? Vale ancora che un atto intrinsecamente disonesto per il suo oggetto non può diventare soggettivamente onesto?

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». (Mt 4, 12-23)


Lettere in redazione

L’articolo di Angelo Busetto ("Marta e Maria, lavorare oppure no?") ha provocato una nostra lettrice che ci ha inviato le sue osservazioni. E scrive: Gesù a casa mia? A me viene in mente mio marito che torna a casa stanco dal lavoro: non è forse accogliere Gesù?». Ecco la sua lettera.