"Fare chiarezza", il convegno della NBQ su Amoris Laetitia
Invia il link ad un amico Chiudi form
* Campi obbligatori
email destinatario *
inviato da *
inserisci il codice di verifica *
     
03-04-2017 AA+A++

 

 

 

 

 

 

 

LA NUOVA BQ                                                                                                     IL TIMONE 

 

***

 

Convegno internazionale  

“FARE CHIAREZZA – A UN ANNO DALLA AMORIS LAETITIA”

 

***

Roma 22 Aprile  - Hotel Columbus – Via della Conciliazione 

 Ore 10 – 16.30

 

***

 

PROGRAMMA:

PRIMA SESSIONE – Ore 10.00

 

ANNA SILVAS

Senior Research Fellow of the Australian Academy of the Humanities
Univerity of New England (Australia)

A un anno da Amoris Laetitia: una parola al momento giusto

 

CLAUDIO PIERANTONI

Docente di Filosofia medievale
Universidad de Chile (Cile)

"La necessaria coerenza del Magistero con la Tradizione: gli esempi nella storia".

 

JURGEN LIMINSKI

Giornalista, saggista
Direttore dell’Institute for Demography, Welfare and Family (Germania)

Indissolubilità del matrimonio, un bene per la società

 

Ore 12.00 – Pausa Pranzo

 

SECONDA SESSIONE – Ore 14.00


DOUGLAS FARROW

Docente di Filosofia Cristiana
McGill Univerity – Montreal (Canada)

Le radici della crisi attuale

 

JEAN PAUL MESSINA

Docente di Storia del Cristianesimo e Scienze Religiose
Facoltà Teologica dell’Università Cattolica dell’Africa Centrale
Yaoundé (Camerun)

Universalità della dottrina e contesti locali: il caso delle Chiese d’Africa

 

THIBAUD COLLIN

Docente di Filosofia morale e politica
Collège Stanislas, Parigi (Francia)

Discernimento in coscienza? 

 

INGRESSO LIBERO, Non c’è bisogno di prenotazione 

È prevista la traduzione simultanea

 


26
Apr
San Cleto (Anacleto)


SCHEGGE DI VANGELO

Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. (Gv 3,16-21)



Cascioli e Anna Silvas

Il successo del convegno internazionale al Columbus promosso in Vaticano da Bussola e Timone "A un anno da Amoris Laetitia, fare chiarezza". Giornalisti, esperti, curiosi, semplici fedeli. Laici da tutto il mondo per la prima volta escono allo scoperto nel dibattito post sinodale con franchezza e amore per la Chiesa.

-LIMINSKI: L'INDISSOLUBILITA' CONVIENE ALLA SOCIETA'

-COLLIN: NON E' QUESTO IL DISCERNIMENTO DI S.IGNAZIO

-FARROW: ALLE RADICI DELLA CRISI ATTUALE

-SILVAS: AMORIS LAETITIA, AMBIGUITA' VOLUTA

-MESSINA: IL CASO AFRICANO

-PIERANTONI: MAGISTERO E TRADIZIONE: MAI SEPARATI

di Lorenzo Bertocchi



DOSSIER

Papa Francesco
Dopo "Amoris Laetitia" è possibile accostarsi all'Eucaristia per i divorziati risposati? Continua a essere valida l'esistenza di norme morali assolute? Esiste ancora la condizione di peccato grave abituale? Vale ancora che un atto intrinsecamente disonesto per il suo oggetto non può diventare soggettivamente onesto?

RUBRICHE

Schegge di vangelo

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino». (Mt 4, 12-23)


Lettere in redazione

L’articolo di Angelo Busetto ("Marta e Maria, lavorare oppure no?") ha provocato una nostra lettrice che ci ha inviato le sue osservazioni. E scrive: Gesù a casa mia? A me viene in mente mio marito che torna a casa stanco dal lavoro: non è forse accogliere Gesù?». Ecco la sua lettera.