• NATALE 2016

Appello raccolta fondi: Quei doni che ci dicono chi è Gesù

Fin dai primi secoli i cristiani hanno amato raffigurare i tre Re Magi, perché essi riconoscono che Gesù è vero uomo e vero Dio, che quella nascita ha a che fare con la storia di ciascuno di noi e di tutto il mondo. È dalla consapevolezza della centralità di questo evento che noi partiamo per compiere il nostro lavoro di giornalisti. Vogliamo essere innanzitutto testimoni della passione di Dio per il destino dell’uomo. E in questa impresa abbiamo bisogno del tuo aiuto.

Correggio, Adorazione dei Magi

Correggio, Adorazione dei Magi

C’è un perché se, fin dai primi secoli, i cristiani hanno amato raffigurare i tre Re Magi. I doni di quei sapienti, infatti, smentiscono coloro che non vogliono ammettere la divinità di Cristo ed esplicitano chi è veramente il bambino Gesù: l’oro ne manifesta la regalità, l’incenso il sacerdozio che apre il cielo, la mirra il sacrificio che vince la morte. I re Magi riconoscono che Gesù è vero uomo e vero Dio. Giunti dalle terre lontane riconoscono che quella nascita ha a che fare con la storia di tutto il mondo. Non solo, comprendono che quella nascita svela il vero volto di ciascuno di noi.

È dalla consapevolezza della centralità di questo evento, dal fatto che Dio ha voluto coinvolgersi nella storia che noi partiamo per compiere il nostro lavoro di giornalisti. Vogliamo essere innanzitutto testimoni della passione di Dio per il destino dell’uomo. Giorno dopo giorno, fianco a fianco con te.

In questa impresa abbiamo bisogno del tuo aiuto e di ogni persona di buona volontà. Anche la donazione più piccola qui risulta importante.

Grazie per l’aiuto che potrai darci!

P.S. Per effettuare una donazione ora in modo semplice e sicuro puoi partire da questa apposita pagina del sito